Hannes Anrig premiato dall'Italian Blues Union

Altro prestigioso riconoscimento postumo per il produttore del Vallemaggia Magic Blues..

hannes anrigL'Italian Blues Challenge, giunta alla 8a edizione, è la competizione più importante della scena blues italiana ed è organizzata dall'Italian Blues Union al fine di selezionare i gruppi che rappresenteranno l'Italia ai concorsi internazionali come l’European Blues Challenge (EBC), organizzato dall’European Blues Union (EBU) e l’International Blues Challenge (IBC) organizzato a Memphis dalla Blues Foundation. Durante la finale dell'Italian Blues Challenge, che si è tenuta sabato 28 ottobre 2017 al teatro dell'Aquila a Fermo nelle Marche, l'Italian Blues Union ha voluto premiare il grande lavoro ed impegno alla causa del blues del produttore del Vallemaggia Magic Blues, scomparso lo scorso mese di aprile, consegnando una targa onorifica. Un ulteriore riconoscimento ad Hannes Anrig che ha saputo farsi apprezzare per il suo grande lavoro non solo in Svizzera ma anche al di fuori dei confini nazionali. In una serata molto emozionante è stato più volte ricordato quanto Hannes ha fatto per il blues italiano.

 

Motivazione: Ideatore e Direttore Artistico del Vallemaggia Magic Blues e del Rapperswil Blues’n’Jazz festival. Hannes é sempre stato un punto di riferimento per il Blues tricolore, tanti musicisti grazie a lui si sono fatti conoscere a livello internazionale, trovando palchi e contratti importanti, la sua conoscenza musicale era immensa, con la sua scomparsa ha lasciato un vuoto difficilmente colmabile. Sul palco del teatro dell'Aquila il promotore Fabio Lafranchi ha avuto l'onore di ritirare il premio. Per quanto concerne la finale dell'Italian Blues Challenge se l'è aggiudicata "DonLeone" un duo giovanissimo proveniente dalla Sardegna che rappresenterà quindi l'Italia il prossimo mese di marzo alle finale europea a Hell in Norvegia.

Siamo soltanto agli inizi di novembre, ma il promoter Fabio Lafranchi con il suo "Producing Team" sono già alacremente al lavoro per il programma dell'edizione 2018 del Vallemaggia Magic Blues che sta piano piano prendendo forma. Già sin d'ora possiamo affermare che il cartellone non deluderà gli appassionati, confermando per qualità le ultime due edizioni. A fine festival, il comitato dell'Associazione Magic Blues aveva deciso che il caro e grande Hannes "The producer" Anrig, produttore del festival dalla sua nascita nel 2002, non sarebbe stato sostituito. Infatti, sotto la coordinazione del promotore Fabio Lafranchi è stato creato con Rey Frick, Giancarlo De Bernardi e Daniele Curti un gruppo di lavoro (Producing Team) che si occuperà in futuro dell'allestimento del programma.

Ricordiamo infine che “Vallemaggia Magic Blues” è promosso dall’omonima Associazione con il sostegno dell`Organizzazione Turistica Lago Maggiore e Valli, del Cantone con Swisslos, dei Comuni della Valle e dei numerosi sponsor che hanno creduto e continuano a credere in questo “piccolo grande festival”; lo sponsor principale Heineken, il co-sponsor principale Raiffeisen affiancati da Hans e Vivian Borter, Delea Vini & Distillati, Rapelli Sa, Henniez, Interroll, Azienda Forestale di Cevio, Matthias Tüngler, Azienda Forestale di Avegno, Elektroplan AG, Caffé Carlito, HolAp, Pro Brontallo, Diamond, Clear Channel, Ticketcorner e L-Sound. Sostengono la manifestazione pure il Policentro, Società Elettrica Sopracenerina, Bibite Romerio, Macelleria Valmaggese, Tipografia Bonetti e Freidesign. I media partner sono LaRegione Ticino, Radio Fiume Ticino, RSI Rete Uno, Ticino By Night e TicinOnline..